Archivio News - 09 | 10 | 11 | 12 | 13

Vademecuum - 10 | 11 | 12 | 13

Le nostre news

LINO BORGATELLO muore in bicicletta

08.10.2010

LINO BORGATELLO muore in bicicletta

La notizia della scomparsa di Lino Borgatello ha scosso il mondo del ciclismo altoatesino. Borgatello è stato stroncato da un infarto mentre percorreva la ciclabile tra Merano e Bolzano all'altezza di Gargazzone. Per i meranesi, Lino era "il ciclismo", fin dalla gioventù, quando prima con la maglia del Cicloclub Merano, poi con la gloriosa Bartali Lana aveva sfiorato il professionismo, mondo negatogli dalle necessità economiche dell'epoca, poco disposta a premiare solo la passione e la capacità sportiva.
Aveva smesso l'attività agonistica a soli 22 anni per dedicarsi al lavoro, ma non aveva mai smesso di pensare alla bicicletta. Ha continuato a gareggiare, e vincere, in tutte le categorie amatoriali, fino a dedicarsi, negli ultimi anni, al ruolo di educatore ed accompagnatore nelle fila della U.C. Meranese.
Le ultime apparizioni con il numero sulle spalle sono state in occasione dei Mondiali Master di St. Johann Tirol, dove ancora una volta s'era messo in grande evidenza.
E' morto a 77 anni in sella alla sua amata bicicletta, segretamente, forse, questo era uno dei suoi desideri.
Il Comitato Alto Adige / Südtirol della Federciclismo si associa al dolore dei famigliari, nel piangere assieme ai dirigenti della U.C. Meranese un grande amico della bicicletta che ora non c'è più.

Pinocchio in bici
I nostri partner