Archivio News - 09 | 10 | 11 | 12 | 13

Vademecuum - 10 | 11 | 12 | 13

Le nostre news

Eva Lechner seconda di un nulla al Cross Internazionale di Ponte

09.12.2011

Eva Lechner seconda di un nulla al Cross Internazionale di Ponte

FAE' DI ODERZO. Un quarto d'ora d'attesa e poi θ arrivato il verdetto: Jasmin Achermann prima, Eva Lechner seconda. E' servito guardare e riguardare l'arrivo per stabilire la vincitrice della gara Open femminile del Cross Internazionale di Ponte e alla fine per l'altoatesina del Team Colnago Farbe Sudtirol θ arrivata la beffa, con il successo che θ andato per centimetri, neanche, millimetri, alla svizzera. Eccezion fatta per l'elvetica, si puς dire che la competizione di Faθ di Oderzo θ stato un anticipo dei prossimi campionati italiani di ciclocross, in programma il 7 e 8 gennaio al Safety Park di Vadena (Bolzano). Sia in campo femminile, che in quello maschile c'erano tutti i big italiani. Tra le donne, infatti, la Lechner θ giunta seconda, davanti, nell'ordine, a Francesca Cucciniello e a Vania Rossi, la campionessa italiana in carica. E le tre saranno le annunciate protagoniste nella prossima gara tricolore. Lo stesso dicasi per la gara maschile. A spuntarla θ stato Enrico Franzoi, che sempre in volata ha preceduto la maglia tricolore di Marco Aurelio Fontana. E anche questo θ stato un antipasto di quello che vedremo tra meno di un mese in terra altoatesina.


Open uomini: 1. Enrico Franzoi (Selle Italia Guerciotti) 57’41”; 2. Marco Aurelio Fontana (Cannondale) st; 3. Mariusz Gil Pol) st; 4. Cristian Cominelli (TX Active Bianchi) st; 5. Elia Silvestri (Selle Italia Gueerciotti) st; 6. Luca Damiani (Kenda Pro Cycling) a 1”; 7. Simon Zahner (BMC Racing Team) a 3”; 8. Marco Ponta (Centro Sportivo Esercito) a 4”; 9. Marco Bianco (id) a 6”; 10. Fabio Ursi (id) a 8”.

Under 23: 1. Elia Silvestri (Selle Italia Guerciotti) 57’41”; 2. Tomas Paprstka (R.Ceca) a 43”; 3. Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti) a 1’03”; 4. Daniele Braidot (Full-Dynamick) a 1’04”; 5. Alfonso Fabio Todaro (Selle Italia Guerciotti) a 1’06”.

Open donne: 1. Jasmin Achermann (Svi, Focus Bike); 2. Eva Lechner (Colnago Farbe Sudtirol); 3. Francesca Cucciniello (Selle Italia Guerciotti); 4. Vania Rossi (Centro Sportivo Esercito); 5. Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti); 6. Valentina Scandolara (Gauss Rdz Ormu); 7. Nicoletta Bresciani (Scott RT); 8. Anna Oberparleiter (Biesse Infotre); 9. Stefania Vecchio (Selle Italia Guerciotti); 10. Judith Pollinger (Biesse Infotre).

Juniores: 1. Federico Zurlo (Postumia 73) 41’31”; 2. Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti) a 4”; 3. Francesco Pedante (Iron Metal Cicli Protex) a 30”; 4. Manuel Cucciniello (Selle Italia Guerciotti) a 45”; 5. Luca De Nicola (Drake Team Cisterna) a 47”.

Pinocchio in bici
I nostri partner