Logo FCI Alto Adige
Mtb

Paccagnella splendido 2° a Nalles nella gara vinta da Borre

Elian Paccagnella ha onorato al meglio la gara di casa ed è salito sul podio nella prova riservata agli juniores a Nalles, alla Marlene Südtirol Sunshine Race, evento internazionale horse categorie valevole per le classifiche delle Uci Junior Series e per il circuito nazionale Italia Bike Cup 2023. Il promettente biker bolzanino, già capace di centrare un piazzamento nella top 3 in maglia azzurra la scorsa settimana in Svizzera, ha confermato il proprio ottimo momento e ha partecipato alla festa azzurra nella corsa che ha aperto il lungo programma della manifestazione altoatesina.

Elian Paccagnella in azione nella gara di Nalles
Elian Paccagnella in azione nella gara di Nalles

Paccagnella, che difende i colori dello Junior Team Südtirol, ha fatto gara di testa e ha poi chiuso secondo a 14” dal valdostano Gabriel Borre. Quest’ultimo è riuscito a fare la differenza durante il secondo dei cinque giri del circuito di 4,2 chilometri in programma ed è riuscito ad avvantaggiarsi sul gruppetto dei migliori. Paccagnella si è trovato a inseguire in coppia con il britannico Max Greensill e nel finale è riuscito a toglierselo dalla ruota, garantendosi un meritato secondo posto e siglando una bella doppietta dalle tinte tricolori.
Terzo Greensill, che ha dato il meritato tocco di internazionalità al podio, precedendo gli altri due azzurri Davide Donati e Matteo Ceschin.
Tra gli altoatesini in gara, da segnalare anche il 13° posto di Felix Engele (Junior Team Südtirol), il 24° di Kevin Pellegrini (Ita, Junior Team Südtirol) e il 31° del portacolori della società organizzatrice (Sunshine Racers) Niclas Pallweber.

Doppietta tricolore anche nella gara Donne Open

Terminata la gara degli junior maschi, è toccato alle donne, con la prova Open (under 23 ed élite) scattata appena prima di quella riservata alle donne junior. Sei, in questo caso, i giri del circuito da percorrere: nelle battute iniziali si sono avvantaggiate la bellunese di Pedavena Giada Specia (Wilier Pirelli) e l’austriaca Laura Stigger, poi raggiunte dalla bergamasca Chiara Teocchi, al via con la maglia di leader del circuito Italia Bike Cup.

Il successivo allungo di Specia è stato vincente, con Chiara Teocchi seconda al traguardo a 34” dalla veneta. Terza la olandese Anne Tauber, protagonista di una bella rimonta, con la friulana Sara Cortinovis quarta a 1’51” e prima delle under 23. Ventunesima la sempre combattiva Eva Lechner.
Tra le junior, invece, ha esultato l’Austria, che ha occupato i primi due gradini del podio con Katrin Embacher ed Eva Herzog, staccate di 12” l’una dall’altra. Terza la valtellinese Valentina Corvi, che proprio oggi compiva diciott’anni. L’azzurra ha preso il comando della corsa nelle fasi iniziali, ma si è poi dovuta arrendere alle due austriache. Ventunesima e prima delle regionali Annika Brazzoduro (Us Litegosa) a 9’09”, con Andrea Brugger (Bike Team Gais) 26esima a 11’56”.

Le classifiche

OPEN FEMMINILE: 1. Giada Specia (Ita, Wilier Pirelli) 1h19’27”; 2. Chiara Teocchi (Ita, Ktm Protek) a 34”; 3. Anne Tauber (Ned, Orbea Factory) a 1’03”; 4. Sara Cortinovis (Ita, Santa Cruz) a 1’51”; 5. Giorgia Marchet (Ita, Trinx Factory) a 2’14”; 6. Sofie Heby Pedersen (Den, Wilier Pirelli) a 2’22”; 7. Nina Benz (Ger, Lexware Mountainbike) a 2’58”; 8. Laura Stigger (Aut, Specialized Factory) a 3’03”; 9. Paula Gorycka (Pol, Strüby Sting) a 3’19”; 10. Tamara Wiedmann (Aut, Trek Future Racing) a 4’47”; 21. Eva Lechner (Ita, Trinx Factory) a 7’38”; 32. Julia Maria Graf (Ita, Junior Team Südtirol) a 12’50”; 36. Jana Pallweber (Ita, Sunshine Racers) a 13’45. Partite: 45. Arrivate: 42.

JUNIOR MASCHI: 1. Gabriel Borre (Ita, Ktm Protek) 58’04”; 2. Elian Paccagnella (Ita, Junior Team Südtirol) a 14”; 3. Max Greensill (Gbr) a 26”; 4. Davide Donati (Ita, Ciclistica Trevigliese) a 53”; 5. Matteo Ceschin (Ita, Lee Cougan) a 1’17”; 6. Dominik Hödlmoser (Aut, Union Mtb Club Koppl) a 1’22”; 7. Mauro Hassler (Svi, Thömus Akros) a 1’34”; 8. Tommaso Bosio (Ita, Ciclistica Trevigliese) a 1’48”; 9. Alexander Hammerle (Aut, Rsc Raika Krug Mieming) a 1’53”; 10. Alex Pelucchini (Ita, Superbike Bravi Platforms) a 2’28”; 13. Felix Engele (Ita, Junior Team Südtirol) a 3’10”; 24. Kevin Pellegrini (Ita, Junior Team Südtirol) a 4’38”; 31. Niclas Pallweber (Ita, Sunshine Racers) a 6’31”. Partiti: 82. Arrivati: 78.

JUNIOR DONNE: 1. Katrin Embacher (Aut, Jb Bruex Superior) 51’55”; 2. Eva Herzog (Aut, Rc Arco Asko Villach) a 12”; 3. Valentina Corvi (Ita, Trinx Factory) a 45”; 4. Elisa Lanfranchi (Ita, Ktm Protek) a 1’10”; 5. Giulia Rinaldoni (Ita, Scott Libarna Racing) a 1’21”; 26. Andrea Brugger (Ita, Bike Team Gais) a 11’56”. Partite: 35. Arrivate: 33.

CLASSIFICA COMPLETA JUNIOR MASCHI

CLASSIFICA COMPLETA JUNIOR DONNE

CLASSIFICA COMPLETE DONNE OPEN

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Cerca nelle news