Logo FCI Alto Adige
Ciclocross

Giro d'Italia: un successo e altri due podi per il Team Zanolini

Una vittoria, un secondo e un terzo posto. Il team Zanolini-Q.36.5 Südtirol è stato grande protagonista a Corridonia, teatro della terza tappa del Giro d'Italia Ciclocross.

Patrik Pezzo Rosola, brillante protagonista a Corridonia
Patrik Pezzo Rosola, brillante protagonista a Corridonia

A portare sul gradino più alto del podio i colori del club bolzanino è stato l’allievo 2° anno Patrik Pezzo Rosola che, sfortunato ancora una volta come la settimana precedente a Osoppo, è prima riuscito a contenere i danni meccanici e subito dopo a dar vita a una rimonta superlativa, ritornando sul gruppo di testa che già cominciava a pregustare un arrivo allo sprint. Il figlio d’arte (la mamma è l’olimpionica della mountain bike Paola Pezzo) ha preceduto al traguardo Filippo Grigolini (Jam’s Bike Buja) e Gregorio Acquaviva (Dp66).
Terza gara e terzo podio, poi, per la trentina Nicole Azzetti al Giro d’Italia Ciclocross. Dopo il secondo posto di Tarvisio e la vittoria di Buja di otto giorni fa, ieri l’allieva di Ala in forza al team Zanolini-Q36.5 Südtirol si è confermata leader del circuito nella propria categoria grazie alla piazza d’onore conquistata a Corridonia (Macerata), dove è stata preceduta all’arrivo da Giorgia Pellizotti, figlia dell’ex professionista Franco Pellizotti.
Azzetti ha così mantenuto la maglia rosa, che tornerà a indossare nella quarta tappa del Giro d’Italia, il 12 novembre a Follonica.
Il club bolzanino è salito sul podio anche nella gara juniores grazie a Lorenzo De Longhi, che ha chiuso terzo nella gara vinta dal leader della classifica generale Stefano Viezzi (Dp66) davanti a Giacomo Serangeli, compagno di squadra del vincitore. Nono Felix Engele, altro alfiere del team Zanolini-Q36.5 Südtirol.
Da segnalare, infine, anche il bel quinto posto di Alan Zanolini nella gara Open maschile. Il bolzanino del team Assali Stefen, al primo anno tra gli under 23, è riuscito a garantirsi un posto nella top 5 nella prova vinta da Antonio Folcarelli su Luca Paletti e Tommaso Cauferi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Cerca nelle news