Logo FCI Alto Adige
Ciclocross

De Longhi (Team Zanolini) argento tricolore tra gli junior

Dopo i successi di Carmine Del Riccio e Linda Fischnaller nelle gare riservate ai master, l’Alto Adige è tornato a salire sul podio ai campionati italiani di ciclocross di Cremona, questa volta grazie allo junior del Team Zanolini-Q36.5 Südtirol Lorenzo De Longhi.

La vittoria è andata al grande protagonista della stagione in corso, il friulano Stefano Viezzi, che ha conquistato la sua prima maglia tricolore confermando i pronostici della vigilia (lo scorso anno fu medaglia d’argento), lui che attualmente è leader della classifica di Coppa del Mondo di categoria.
Il neo campione italiano, all’undicesimo sigillo stagionale, ha raggiunto il traguardo in solitaria, precedendo di 23” Lorenzo De Longhi, trevigiano tesserato per il Team Zanolini-Q36.5 Südtirol, che a propria volta si è tenuto alle spalle il perugino Mattia Proietti Gagliardoni. Ventesimo (sui 72 partecipanti) l’altro altoatesino Felix Engele, compagno di squadra di De Longhi.

Il podio, con Lorenzo De Longhi sulla sinistra
Il podio, con Lorenzo De Longhi sulla sinistra

Ordine d'arrivo

1. Stefano Viezzi (Dp66) 35’29”
2. Lorenzo De Longhi (Team Zanolini-Q36.5 Südtirol) a 23”
3. Matteo Proietti Gagliardoni (Fas Airport Guerciotti) a 26”
4. Giacomo Serangeli (Dp66) a 39”
5. Christian Fantini (Ktm Alchemist) a 46”
6. Pietro Duregon (Vc San Vendemiano) a 1’13”
7. Stefano Sacchet (Sorgente Pradipozzo) a 1’21”
8. Diego Nembrini (Salus Cx Academy) a 1’29”
9. Riccardo Colombo (Pool Cantù-Gb Junior) a 1’31”
10. Alessio Paludgnach (Bandiziol) a 1’31”
20. Felix Engele (Team Zanolini-Q36.5 Südtirol) a 3’15”

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,953 sec.

Cerca nelle news