Logo FCI Alto Adige
Fuori Regione

Fedrizzi vince ancora, Elisa Falcomatà bene nelle Giudicarie

Altro weekend a braccia alzate per Brandon Fedrizzi, che domenica 23 giugno ha inanellato la decima vittoria stagionale, trionfando sulle strade veronesi di San Bonifacio. L’allievo bolzanino in forza alla Forti e Veloci si è imposto al Gp Hawaiki precedendo sulla linea d’arrivo l’atleta di casa Guido Viero (Bruno Gaiga), presentando la propria candidatura per un ruolo da protagonista ai campionati italiani giovanili in programma il 7 luglio prossimo a Marginone, in provincia di Lucca. A San Bonifacio era in gara anche Daniele Leoni (Libertas Laives), messo fuori causa da una caduta.

Brandon Fedrizzi sul gradino più alto del podio a San Bonifacio
Brandon Fedrizzi sul gradino più alto del podio a San Bonifacio

Per il movimento delle due ruote altoatesine, nel fine settimana scorso, sono arrivate soddisfazioni anche dal settore femminile, con la esordiente Elisa Falcomatà protagonista alla Tre Giorni Giudicarie Dolomiti. La bolzanina in forza all’Eletta Trentino Cycling Academy ha aperto la sua esperienza alla manifestazione trentina con un bel secondo posto alla Notturna Castel Romano, gara tipo pista andata in scena a Pieve di Bono.
Falcomatà ha poi chiuso terza alla Crono Idroland, gara a cronometro di 4 chilometri, distanziata di appena 3” dalla vincitrice, Giorgia Valentina Timis della Breganze Millenium. Un risultato che ha permesso all’atleta altoatesina di presentarsi al via dell’ultima prova, la corsa in linea della Coppa Giudicarie Centrali, con addosso le insegne del primato della classifica generale di categoria (Esordienti Donne 1° anno).

Elisa Falcomatà assieme al suo allenatore Giorgio Caldonazzi
Elisa Falcomatà assieme al suo allenatore Giorgio Caldonazzi

Nella corsa con arrivo a Preore, nel comune di Tre Ville, la giovane Elisa è stata però frenata da un contatto nelle fasi finali e si è dovuta accontentare di un sesto posto, che non la ha permesso di difendere la leadership. Falcomatà ha comunque chiuso terza nella graduatoria generale, mostrando un’ottima continuità di rendimento.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca nelle news