Logo FCI Alto Adige
Ciclocross

Eva Lechner trionfa all’International Turin, nona Oberparleiter

La classe non è acqua e, quando è accompagnata da qualità come carattere e tenacia, può permettere a un atleta di vivere una seconda giovinezza. È il caso di Eva Lechner, che oggi ha apposto il proprio sigillo sull’Internation Turin di Ciclocross, andato in scena a San Francesco al Campo (Torino) e valevole per le classifiche del Master Cross Smp.

L’intramontabile campionessa altoatesina, tesserata per l’Alè Cycling Team, ha trionfato in solitaria, anticipando al traguardo di 13” Carlotta Borello e di 27” Rebecca Gariboldi, seconda e terza. Quella maturata in Piemonte è la quarta vittoria stagionale nel ciclocross per Eva, che a 38 anni riesce ancora a lasciare il segno.
A San Francesco al Campo ha conquistato un piazzamento nella top 10 anche l’altra altoatesina Anna Oberparleiter, nona nell’ordine d’arrivo.
Medesimo piazzamento, tra gli junior maschi, per il portacolori del team Zanolini-Q36.5 Südtirol Felix Engele, mentre nella gara Open maschile l'under 23 Alan Zanolini ha chiuso 13°.

Ordine d’arrivo

1. Eva Lechner in 49’12”
2. Carlotta Borello a 13”
3. Rebecca Gariboldi a 27”
4. Alice Papo a 44”
5. Asia Zontone a 1’20”
6. Nicole Pesse a 1’45”
7. Beatrice Fontana a 1’47”
8. Elisa Ferri a 1’53”
9. Anna Oberparleiter a 2’09”
10. Sofia Arici a 2’40”

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Cerca nelle news