Logo FCI Alto Adige
Pista

Europei: Predomo e Bianchi avanti nella team sprint, con record

Nuovo record italiano e qualificazioni superate per Matteo Bianchi e Mattia Predomo nella gara inaugurale dei campionati europei di ciclismo su pista in programma da oggi a domenica ad Apeldoorn, in Olanda, dove sono in palio – oltre alle medaglie – preziosi punti per il ranking in ottica qualificazione olimpica.

Il classe 2001 di Laives e il 2004 di Bronzolo, affiancati dall’altro azzurro Daniele Napolitano, hanno fatto segnare il settimo tempo, migliorando di 16 millesimi il precedente primato nazionale (43”733 il riscontro cronometrico sull’anello olandese, contro il 43”749 dell’agosto scorso, precedente record italiano).
Il terzetto italiano ha così conquistato il pass per il primo turno della team sprint, che si svolgerà poco dopo le 19, con finali per le medaglie in programma attorno alle 20.30, riservate alle migliori quattro. In qualifica, intanto, miglior tempo per la favorita Olanda (43”062), che ha preceduto di appena 4 millesimi la Francia (43”066).

Classifica Qualificazioni Team Sprint

1. Olanda (Van Den Berg, Lavreysen, Van Loon) 43”062 (media 62,700 km/h)
2. Francia (Grengbo, Helal, Vigier) 43”066
3. Gran Bretagna (Carlin, Fiedling, Turnbull) 43”240
4. Polonia (Sarnecki, Bielecki, Rudyk) 43”500
5. Germania (Dörnbach, Schröter, Spiegel) 43”544
6. Repubblica Ceca (Bohuslavek, Topinka, Echman) 43”568
7. Italia (Napolitano, Predomo, Bianchi) 43”733
8. Spagna (Moreno Sanchez, Martinez Chorro, Jimenez Elizondo) 44”261
9. Ucraina (Danylchuk, Denysenko, Varharakyn) 45”454
10. Belgio (Verhoeven, De Schrijver, Mertens) 45”540
11. Grecia (Kalogeropoulos, Charovas, Livanos) 45”688

LA CLASSIFICA COMPLETA CON GLI INTERTEMPI

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,812 sec.

Cerca nelle news