Logo FCI Alto Adige
Donne

Giornata Rosa: tra le Allieve lo sprint vincente è di Pegolo

La Coppa Vespa Center, gara per Allieve inserita nel programma della Giornata Rosa di Bolzano, ha preso la volta del Friuli Venezia Giulia ed è finita nella bacheca di Chantal Pegolo, che si è imposta in volata al termine di una gara particolarmente vivace e condotta a ottima andatura.

Il podio con Chantal Pegolo al centro, affiancata da Campana e Cenci
Il podio con Chantal Pegolo al centro, affiancata da Campana e Cenci

Sul podio, assieme alla promettente atleta di Pasiano di Pordenone, sono salite la veneta in forza all’Eletta Trentino Cycling Academy Agata Campana e Matilde Cenci della Scuola Ciclismo Vò, seguita in quarta piazza dalla compagna di squadra Linda Sanarini, con la figlia d’arte Azzurra Ballan (il papà è l’ex iridato Alessandro Ballan) sesta. Ottava la migliore delle regionali, la portacolori del Team Femminile Trentino Silvia Ciaghi, fresca di conquista del titolo provinciale il 25 aprile a Dro.
Le under 16 si sono confrontate sulla distanza di 48 chilometri, chiamate a coprire 12 giri di un circuito pianeggiante con partenza e arrivo in via Marco Polo, in zona Fiera a Bolzano. L’epilogo in volata era pronosticabile, ma non è stato per nulla scontato. Le prime schermaglie si sono registrate in corrispondenza del primo traguardo volante, vinto da Matilde Cenci (Scuola Ciclismo Vò) davanti a Linda Rapporti (Breganze Millenium).
A metà corsa il gruppo si è visibilmente frazionato e a giocarsi la vittoria sono rimaste una trentina di atlete. Il secondo traguardo bonus ha fatto da trampolino di lancio a Giada Silo (Breganze), che è rimasta all’aria in solitaria per un paio di tornate, a precedere il tentativo a tre della pimpante Cenci, di Claudia Comacchio e della forte padovana Linda Sanarini.
Anche in questo caso, però, c’è stata la risposta del gruppo e a decretare la vincitrice è stato dunque uno sprint. Cenci, che aveva speso molto durante la gara, ha provato a lanciare la volata lunga, mentre Pegolo ha preso la ruota di Agata Campana, saltandola nei 50 metri finali e andando a prendersi la quarta vittoria stagionale, dopo quelle conquistate il 26 marzo a Vò, il 16 aprile a Riccione e il primo maggio a Sant’Urbano (Padova).
Ottava la migliore delle regionali, la trentina di Mori Silvia Ciaghi, con Clarissa Laghi (Eletta Trentino Cycling Academy) quindicesima e la bolzanina del Team Mendelspeck Silvia Pirrone ventiduesima.

Ordine d’arrivo

1. Chantal Pegolo (Conscio Bike Friuli) 48 km in 1h15’13” (media 38,289 km/h)
2. Agata Campana (Eletta Trentino Cycling Academy)
3. Matilde Cenci (Scuola Ciclismo Vò)
4. Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vò)
5. Matilde Rossignoli (Luc Bovolone)
6. Azzurra Ballan (Conscio Pedale del Sile)
7. Rebecca D’Apollonio (Ypung Team Arcade)
8. Silvia Ciaghi (Team Femminile Trentino)
9. Siria Trevisan (Scuola Ciclismo Vò)
10. Susan Paset (Ypung Team Arcade)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Cerca nelle news